/Poesie/Poesie d'autore/ Umberto Saba
Cerca
Magicamente
storie e poesie




La foglia

Io sono come quella foglia, guarda,
sul nudo ramo, che un prodigio ancora
tiene attaccata.

Negami dunque. Non ne sia rattristata
la bella età che a un'ansia ti colora,
e per me a slanci infantili s'attarda.

Dimmi tu addio, se a me dirlo non riesce.
Morire è nulla; perderti è difficile.

Umberto Saba

Letto volte.

I più letti del mese

Psicologia - Siamo intossicati da rumori, parole, messaggi e tutto ciò che occupa la nostra mente...

Poesie d'autore - Sandro Penna (Perugia, 12 giugno 1906 – Roma, 21 gennaio 1977) è è...

Il pensiero del giorno - CARON DE BEAUMARCHAIS, Le nozze di Figaro, 1778/84. Fingere di ignorare ciò che...

^ Top