/Poesie/Poesie d'autore/ Umberto Saba
Cerca
Magicamente
storie e poesie




La foglia

Io sono come quella foglia, guarda,
sul nudo ramo, che un prodigio ancora
tiene attaccata.

Negami dunque. Non ne sia rattristata
la bella età che a un'ansia ti colora,
e per me a slanci infantili s'attarda.

Dimmi tu addio, se a me dirlo non riesce.
Morire è nulla; perderti è difficile.

Umberto Saba

Letto volte.

I più letti del mese

Poesie a tema - Dicembre è il mese del freddo, del buio che cala presto a sommergere le città e...

Il pensiero del giorno - Una leggenda amerindiana ci ricorda che i sogni, belli o brutti che siano, sono sospesi...

Il pensiero del giorno - La pioggia ha un vago segreto di tenerezza | una sonnolenza rassegnata e amabile, | una...

^ Top