/Poesie/Ricerche d'autore/ Maria Cecilia Camozzi
Cerca
Magicamente
storie e poesie





Bacio


Soave melodia di fine inverno, 
ho raccolto il suo bacio pervinca 
e l'ho indossato 
sul fuoco dell'anima... 
parola che nutre l'alba 
giorno dopo giorno, 
di saperi odorosi e nubi assonnate. 

Un uccello canta le sue strofe a terzine 
mentre lacrime di gioia rigano il volto, 
come piccole navi tra labbra di fiori 
su pelle di ciliegio... 
ha percorso le mie coste 
con lo sguardo sapiente 
e s'è fermato. 

Ha dormito nel mio sogno, 
vibrante di azzurro 
sino a primavera 
e attraverso le ombre della memoria 
dei secoli 
ha ritrovato la vita. 

Maria Cecilia Camozzi

Letto volte.

I più letti del mese

Poesie a tema - Siamo più vicini alla primavera di quanto siamo stati nel mese di settembre, Ho...

Leggende - LA STORIA DEGLI ANGELI DELL’AVVENTO Gli angeli sono quattro, come le quattro...

Riflessioni - La "cultura" come strumento di liberazione Uno strano malessere serpeggia ormai da lungo...

^ Top