/Poesie/Ricerche d'autore/ Mariella Cerutti Marocco
Cerca
Magicamente
storie e poesie





Tempo dopo, molto tempo dopo


Tempo dopo, molto tempo dopo,
aveva trovato quella pagina scritta,
quel foglio ripiegato in quattro
che lui non le aveva mai dato.
Versi, parole assolute e dolenti
che la facevano soffrire, come il rimorso
di un abbandono ingiusto.





Eppure c'erano state

Eppure c'erano state
primavere sontuose, osservate
dietro le tende di pizzo bianco
contemplando
l'immobilità dell'albero.
Oltre la porta chiusa
si apriva un mondo fittizio,
si spalancava un mondo di immagini
e di storie infinite.


Mariella Cerutti Marocco

da La devozione e lo smarrimento

Letto volte.

I più letti del mese

Poesie a tema - Siamo più vicini alla primavera di quanto siamo stati nel mese di settembre, Ho...

Leggende - LA STORIA DEGLI ANGELI DELL’AVVENTO Gli angeli sono quattro, come le quattro...

Riflessioni - La "cultura" come strumento di liberazione Uno strano malessere serpeggia ormai da lungo...

^ Top