Storie
Cerca
Magicamente
storie e poesie

L'UNICA STAGIONE SICURA

L'UNICA STAGIONE SICURA Che dolcezza infantile nella mattinata tranquilla! C'è il sole tra le foglie gialle e i ragni tendono fra i rami le loro strade di seta. Così scriveva Federico Garda Lorca in Mattina d'autunno. L'autunno ha fatto fatica a...


Momo il selvaggio

Momo il selvaggio Momo è un gatto che viene a trovarci quando siamo in montagna. E' un gatto selvatico e non si fida degli umani, però sa che noi abbiamo preso per lui una ciotola e che, appena arriviamo, cominciamo a servirlo di pasti regolari. Come la macchina si ferma e...


Palio degli asini

Ad Aviatico ho assistito al palio degli asini,ma non mi è piaciuto perchè gli asini mi facevano pena.Erano spaventati dalla folla e dalle auto parcheggiate intorno.Non volevano avanzare e per incitarli venivano frustati.Penso che anche loro debbano essere rispettati e trattati secondo la...


passato e futuro

“Crediamo che il tempo corra dal passato verso il futuro e non consideriamo che nel punto che noi chiamiamo presente si incontrato sia il passato che il futuro. Questo rapporto difficilmente immaginabile puo’ essere reso evidente dalla seguente analogia.  Immaginiamo il corso del tempo...


Bobby

  Lo chiamavano tutti Bobby perchè tutti i cani che si incontravano per strada nei paesi di provincia si chiamavano così. Non aveva una casa, una cuccia nè un posto fisso dove stare. Una volta lo vedevi nell’angolo tra la farmacia e la strada che portava dal...


L'attesa

Sono qui seduto e aspetto.  Sono morto da due anni e ancora nessuno si è accorto della mia assenza. Il mio corpo è sdraiato sul letto,  in una condizione pietosa e io, l'anima, gli sto seduta accanto, in attesa.  Sono morto all'età di 75 anni, a causa di un infarto. E'...


Il lustrascarpe

Il lustrascarpe …Su una panchina della piazza c’era un bambino, un ragazzino curvo come un vecchio. Non doveva avere più di dieci anni e piangeva disperato. «Che ti è successo, signorino?» domandò il Selvaggio. Tirando su col naso ci raccontò...


Così fa il saggio…

Il vento fa fremere i rami degli alberi, ma quando passa questi rimangono in silenzio. Gli uccelli sfiorano in volo le acque gelide e chiare, ma quando si allontanano l’acqua non riflette più la loro immagine. La tempesta riversa nel cielo la sua ombra scura,...


Storie

I più letti del mese

Il pensiero del giorno - “Ho scoperto che c’è della poesia nel cibo, mentre è scomparsa da...

Poesie -   La vita non si perde morendo; la vita si perde minuto dopo minuto, giorno trascinando...

Le mie poesie - Con il cuore La mente ha sempre  desideri, curiosità, e forza e...

^ Top