/Recensioni/ Romanzi
Cerca
Magicamente
storie e poesie




Da mesi, il lunedì e il giovedì, Roberto Marias attraversa a piedi il centro di Roma per raggiungere lo studio di uno psichiatra. Si siede davanti a lui, e spesso rimane in silenzio. Talvolta i ricordi affiorano. E lo riportano al tempo in cui lui e suo padre affrontavano le onde dell'oceano sulla tavola da surf. Lo riportano agli anni rischiosi del suo lavoro di agente sotto copertura, quando ha conosciuto il cinismo, la corruzione, l'orrore. Fuori, ma anche dentro di sé. Di professione fantasma, ha imparato a ingannare, a tradire, a sparire senza lasciare traccia. Una vita che lo ha ubriacato e travolto. Le parole del dottore, le passeggiate ipnotiche in una Roma che lentamente si svela ai suoi occhi, l'incontro con Emma, come lui danneggiata dall'indicibilità della colpa, gli permettono di tornare in superficie. E quando Giacomo gli chiede aiuto contro i suoi incubi di undicenne, Roberto scopre una strada di riscatto e di rinascita. Romanzo psicologico che tiene ben viva la narrazione con del thriller nei momenti giusti. A me è piaciuto, lo consiglio, Gianrico Carofiglio non mi delude mai.

Letto volte.

I più letti del mese

Poesie a tema - Anche settembre se ne sta andando, mi sembrava appena iniziato, sono rimasta...

Il pensiero del giorno - Credo che non avrei nessun altro imperioso bisogno, se potessi aver musica a volontà....

Poesia contemporanea - Le Parole Ida Travi pratica la poesia della relazione non comune tra l’Io e il...

^ Top