/Poesie/ Poesie a tema
Cerca
Magicamente
storie e poesie

Dicembre è il mese del freddo, del buio che cala presto a sommergere le città e le campagne.
Ma è anche il mese della speranza, del barlume di luce che si accende dopo il solstizio d’inverno,
proprio nei giorni in cui il Natale ci porta la luce divinae le mille luminarie che addobbano gli alberi e i balconi, le vetrine e i supermercati.



.

ROBERTO SANESI
XI. FRAMMENTO

DICEMBRE

Attraverso la neve, dal giardino, sale
quell'aria delle fragole che allora, con fragile
incrinatura, Montale canticchiava con il capo
piegato sopra un piatto di minestra.
Ora che alla finestra il gelo si rapprende,
una minuscola bava spezza il cerchio chiuso
fra le labbra e la voce, ridiscende
al vuoto di un cielo annuvolato di dicembre:
noi restiamo quaggiù, senza più attendere.

(da “La differenza”, 1988)

Letto volte.

Altre poesie

Nessun risultato

I più letti del mese

Il pensiero del giorno - Una leggenda amerindiana ci ricorda che i sogni, belli o brutti che siano, sono sospesi...

^ Top